La Società

Il Consiglio Nazionale del Notariato ha istituito il 9 settembre del 2005 una società a responsabilità per la conciliazione delle controversie, con sede legale in Roma via Flaminia, 160 - sede operativa di Roma, via Flaminia n. 158 tel. 06-3211699; sede operativa di Milano, via Santa Maria Segreta n. 6.

Successivamente, nella compagine sociale sono entrati a far parte notai e Federnotai, ribadendo ancora di più l’importanza di una scelta volta ad organizzare persone e mezzi destinati all’erogazione del servizio di conciliazione e la prestazione di servizi di supporto all’attività dei notai conciliatori professionali, per la risoluzione alternativa di controversie loro devolute in condizioni di imparzialità rispetto agli interessi in conflitto, avente lo scopo di dirimere una lite già insorta o che può insorgere tra le parti, attraverso modalità che ne favoriscono la composizione autonoma.

Il Ministero della Giustizia con provvedimento 7 giugno 2007 (in G.U. 10 luglio 2007, n. 158) ha disposto l'iscrizione nel registro degli organismi deputati a gestire tentativi di conciliazione a norma dell'art. 38 del decreto legislativo 17 gennaio 2003, n. 5, di "ADR Notariato Srl", con sede legale in Roma, via Flaminia n. 160 c.f. 08654291007. La stessa viene iscritta al n. 9 del registro degli organismi di conciliazione, con le annotazioni previste dall'art. 3, comma 4, del decreto ministeriale n. 222/2004.

Attualmente la società è formata da 123 soci, un consiglio di amministrazione composto di dieci membri oltre il presidente e si avvale del contributo di numerosi mediatori che operano in molte articolazioni dislocate sul territorio nazionale ( vedi elenco contatti ).