L'esperimento della mediazione, anche laddove non obbligatoria per legge, tiene luogo della negoziazione assistita anche nei casi per i quali ne è prevista l'obbligatorietà.
Interessante pronuncia del Tribunale di Roma sui rapporti tra mediazione e negoziazione assistita. La sezione XIII del Tribunale capitolino ha chiarito, sulla falsariga di quanto già deciso dalla Corte Costituzionale con la pronuncia n. 97 del 2019 (consultabile su questo sito a questo indirizzo: https://www.adrnotariato.org/giurisprudenza/151-corte-costituzionale-sentenza-97-2019.html), che la mediazione può essere

LEGGI TUTTO

Competenze giuridiche del mediatore


Sebbene non sia escluso che il mediatore possegga qualificazioni professionali giuridico-economiche, e che il suo lavoro possa essere agevolato dall’impiego di tali conoscenze, tali fattori devono ritenersi

LEGGI TUTTO

In tema di mediazione obbligatoria relativa ad un giudizio di impugnazione della delibera dell'assemblea condominiale, nel caso di unità immobiliari in comunione, l’istanza di mediazione può essere presentata legittimamente anche da uno solo dei comproprietari. Come il singolo comproprietario può partecipare all'assemblea quale 

LEGGI TUTTO

Le spese sostenute per la mediazione hanno valore di danno emergente, la loro liquidazione e’ subordinata agli oneri di domanda, allegazione e prova (Cass. 16990/17) e devono essere sostenute dalla parte che con il proprio comportamento abbia la responsabilità di causazione della lite.

Materia: nullità delle delibere assembleari, ripartizione delle spese, utilità delle opere

Argomento: spese di mediazione, natura delle spese di assistenza legale stragiudiziale

Scarica sentenza

Nelle controversie soggette a mediazione obbligatoria ai sensi dell’art. 5, comma 1-bis, del d.lgs. n. 28 del 2010, i cui giudizi vengano introdotti con un decreto ingiuntivo, una volta instaurato il relativo giudizio di opposizione e decise le istanze di concessione o sospensione della provvisoria esecuzione del decreto, l’onere di promuovere

LEGGI TUTTO

Non rileva quanto documentato, allegato e dichiarato in sede di procedura di mediazione nel giudizio avente il medesimo oggetto anche parziale, che sia iniziato, riassunto o proseguito dopo l’insuccesso della mediazione,salvo consenso della parte dichiarante o dalla quale provengono le informazioni.

Materia: successione ereditaria

Argomenti: Mediazione obbligatoria, collazione,spese


Scarica sentenza